Nuovo impianto di illuminazione a led: come smaltisci il vecchio impianto?

Smaltire il vecchio impianto di illuminazione è una delle problematiche più ricorrenti quando si decide di passare ad un nuovo impianto con tecnologia a  led: le normative sullo smaltimento sono molto severe e non si devono commettere errori.

Quindi, se anche tu stai pensando di passare alla tecnologia illuminante a led, ti consiglio di leggere bene questo articolo sullo smaltimento RAEE.

 

Cos’è il RAEE?

Innanzitutto ti chiedo: tu sai cosa significa la sigla RAEE? Con questo termine si intende lo smaltimento dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed  Elettroniche, nonché tutta la normativa di riferimento.

Smaltire un impianto di illuminazione non è come “gettare” un normale rifiuto, ma bisogna seguire una particolare procedura, proprio perché abbiamo a che fare con rifiuti speciali e anche altamente pericolosi (alcuni dispositivi elettrici sono formati da componenti quali piombo, cadmio ed altri, potenzialmente dannosi per la salute).

Ovviamente anche lo smaltimento di impianti di illuminazione rientrano tra i rifiuti RAEE e come tali devono seguire una certa procedura.

 

La normativa europea ha stabilito la regola che “chi inquina, paga”

Questo significa che ognuno di noi è responsabile dei propri rifiuti e per agevolare i privati, la legge ha istituito apposite piazzole ecologiche per accogliere i rifiuti RAEE, ma cosa accade invece se sei un’azienda?

Un conto è portare alla piazzola ecologica il proprio televisore o apparecchio elettronico che non funziona più, un altro è smaltire un impianto di illuminazione di un capannone o di un’industria.

 

Come fai a smaltire i rifiuti RAEE  se sei un’azienda

Per le aziende esiste un registro dove vengono dichiarate tutte le apparecchiature che vengono smaltite, ovviamente a carico delle aziende, che si devono occupare di tutto: dal trasporto, allo smaltimento vero e proprio.

Se hai deciso di sostituire il tuo vecchio impianto illuminante e vuoi passare ad uno a led, con noi di NASAR, non dovrai preoccuparti di nulla, nemmeno dello smaltimento.

Il nostro staff è pronto a portare nella tua azienda un nuovo impianto con tecnologia a led, a smontare quello vecchio e smaltirlo secondo quanto stabilito dalla normativa.

 

Risparmio a costo zero con NASAR

Tu non dovrai preoccuparti di nulla, perché con la nostra formula Free-led, il tuo nuovo impianto è a costo zero!

Nessun anticipo, nessun investimento e nessun costo per te, ma solo un risparmio dal 40%al 60% già dalla prima bolletta.

Non continuare a pagare bollette carissime per il consumo della luce, ma contattaci per un sopralluogo gratuito e per spiegarti come fare per risparmiare subito.

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento