Illuminazione esterna a led: il led nei centri sportivi all’aperto

Illuminazione esterna a led

Illuminare gli spazi aperti è sempre stato un grosso investimento in campo energetico e un grosso consumo in bolletta: tutto questo avveniva prima della scoperta e della diffusione del Led.

Oggi, illuminare gli spazi aperti, come ad esempio gli impianti sportivi non è più un problema ne in termini economici ne in quelli di efficienza energetica, basta solo saper fare la scelta giusta.

E’ indubbio che l’illuminazione a led ha apportato numerosi benefici, come:

bassi consumi

basso costo

poca manutenzione

massima resa ed efficacia

migliore qualità della luce.

L’insieme di questi vantaggi hanno fatto sì che l’illuminazione a led fosse scelta non solo per le abitazioni private, ma soprattutto per il settore industriale, commerciale e per gli spazi esterni.

Prendiamo il caso degli impianti sportivi esterni, come ad esempio i campi da calcio o da tennis, ed immaginiamo quante lampadine servono per illuminare correttamente tali strutture. E con quali costi in bolletta?

La tecnologia a led è l’unica soluzione per mantenere una illuminazione efficace e allo stesso tempo per spendere poco, senza rinunciare alla qualità.

Ovviamente non si tratta di utilizzare una lampadina qualunque ma bisogna scegliere la soluzione a led più giusta a seconda dello spazio esterno sportivo da illuminare.

 

Ad ogni spazio la sua illuminazione a led

I campi da calcio sono fra gli spazi esterni che richiedono una grande illuminazione: le partite di calcio amatoriali vengono giocate di solito la sera ed è per questo che un’illuminazione giusta offre la massima opportunità di prendere parte al gioco, di viverlo intensamente e con passione, anche da chi lo osserva dagli spalti.

Nei campi da tennis invece l’obiettivo è garantire una buona visibilità di gioco sia ai giocatori che agli spettatori, quindi bisogna scegliere delle lampade a led adatte allo scopo, che saranno diverse da quelle degli altri campi sportivi. L’importante è riuscire a vedere sempre la palla.

Per quanto riguarda i campi da golf invece l’illuminazione deve seguire sempre la traiettoria della pallina anche in spazi esterni molto ampi; l’illuminazione deve seguire l’intera lunghezza del campo e maggiormente accentuata sulle piazzole.

Per l’atletica invece la visibilità è fondamentale per i giudici i quali devono poter seguire correttamente le gare degli atleti e per gli spettatori che vogliono godersi la gara; quindi le luci devono mirare a questi obiettivi.

Infine abbiamo i campi da basket dove le luci devono essere direzionate per seguire ed illuminare correttamente il volo della palla e tutte le azioni di gioco che si svolgono all’interno del campo stesso.

Insomma a seconda della tipologia di impianto sportivo, il progetto di illuminazione dovrà essere diverso e studiato per le esigenze del cliente.

Ecco perché noi di NASAR mettiamo a tua disposizione i nostri tecnici qualificati e professionali per studiare insieme a te la migliore soluzione possibile per il tuo impianto sportivo.

CONTATTACI per informazioni sull’installazione del tuo nuovo impianto a led a costo zero.

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento