illuminazione interni per saloni di bellezza

Illuminazione interni a led: estetiste e parrucchieri

Quanto è importate l’illuminazione interna in un negozio di estetista e parrucchiere? Si può affermare che la corretta illuminazione è la base di qualsiasi attività commerciale, ma in alcuni settori è davvero fondamentale.

Nel settore legato al benessere e alla cura della persona, della luce non se ne può fare a meno, ma avere la luce giusta è sinonimo di garanzia per i clienti, ma buona riuscita del lavoro.

 

L’importanza della luce per parrucchieri ed estetiste

Quando parliamo di luce giusta non intendiamo solo una luce forte e abbagliante, ma anche una corretta modulazione ed intensità della stessa. Se parliamo di un parrucchiere è ovvio che l’illuminazione interna deve essere abbastanza intensa per poter permettere all’operatore di lavorare bene.

Ma cosa accade invece in un centro estetico? Di che tipologia di luce ha bisogno un’estetista per i propri ambienti di lavoro? In un centro estetico che si rispetti, la luce deve essere regolata ad esempio in zone in cui è richiesta una luce forte ed in altre in cui è richiesta una luce soffusa e rilassante, ad esempio gli ambienti dedicati ai massaggi.

Insomma, sia che si tratti di luce intensa che soffusa, il consumo di energia elettrica, in queste attività commerciali è molto elevato ed incide sui costi fissi dell’imprenditore.

Costi che si possono eliminare con un semplice passaggio dal tuo impianto in essere ad un nuovo impianto a led.

 

Il colore giusto con l’illuminazione a led

Ma quanto è importante l’illuminazione per un parrucchiere? Spesso, soprattutto quando si applica il colore su capello del cliente, le zone in ombra possono fare brutti scherzi e se si utilizzano lampade cromate normali, si rischia di non essere in grado di individuare il vero colore.

Stesso rischio accade quando si pratica il taglio: la luce intensa e ben direzionata permette al parrucchiere di fare un buon lavoro ed al cliente di essere soddisfatto dei risultati.

Per un’ estetista invece la luce deve essere facilmente regolabile a seconda degli ambienti, ma comunque resta di vitale importanza per l’attività.

In entrambi i casi, posizionare le luci non è solo una questione di senso estetico, ma soprattutto di opportunità lavorative e di bisogno: non è possibile lesinare sull’utilizzo delle lampadine e pertanto con un impianto normale, anche i costi di manutenzione dello stesso sarebbero elevati.

 

I vantaggi di un impianto a led nella tua attività

Cosa accade invece con un impianto a led? Oltre al risparmio in bolletta, già dal primo mese, avrete un vantaggio anche sulla manutenzione, che per il led è pari a zero!

Non dovrete perdere tempo a cambiare continuamente le lampadine che si esauriscono, in quanto il led ha una durata elevata nel tempo e non vi lascerà mai completamene al buio.

Insomma, se vuoi che la tua attività sia ben illuminata e i tuoi clienti soddisfatti del tuo lavoro, allora passa al led e scopri le nostre proposte per le attività commerciali.

 

CHIEDI UN SOPRALLUOGO GRATUITO

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento