L’impianto a led commerciale per lo studio medico e dentistico

L’illuminazione è un elemento importante in tanti settori della nostra vita; da quello privato al commerciale, non se ne può fare a meno.

Se parliamo di attività commerciali è chiaro che la luce svolge una funzione fondamentale anche nelle vendite: ma quanto conta illuminare bene uno studio medico?

Nel settore sanitario, la corretta illuminazione non è solo importante, ma spesso indispensabile per la buona riuscita del lavoro.

Pensiamo ad esempio ad uno studio dentistico: come potrebbe un dentista lavorare correttamente se non ha la luce giusta? E’ovvio, che in quest’ambito non è possibile pensare a risparmiare sulla bolletta!

 

Settore medico-sanitario: non si può risparmiare sull’illuminazione

Nel settore medico ed in particolare in quello dentistico, i costi delle bollette sono sicuramente molto alti e non sempre, a parità di soldi spesi, l’illuminazione è efficace.

La giusta luce in ambito medico-sanitario non ha solo lo scopo di illuminare ma anche di ricreare atmosfere rilassanti che permettono al paziente di allontanare le tensioni spesso legate al problema di salute; ecco perché non basta avere “una luce” quanto piuttosto la “giusta luce“.

Oltre ai costi delle bollette, bisogna tener conto anche dei costi per la manutenzione degli impianti, che proprio per il loro continuo utilizzo, tendono ad usurarsi molto presto.

Nel settore medico, come in altri settori commerciali, la soluzione opportuna al problema “luce” è l’impianto a led, ovvero l’unica tecnologia  al giorno d’oggi che ti permetta di ottenere almeno 3 vantaggi:

1. basso consumo e basso costo;

2. zero problemi di manutenzione;

3. massima resa ed efficacia anche il termini di durata nel tempo.

 

Il design: come illuminare uno studio dentistico?

Ma oltre ad un discorso di risparmio c’è anche un discorso di design: a seconda della attività che viene svolta, così lo studio medico deve essere illuminato. Quindi è ovvio che l’ambulatorio pediatrico dovrà avere un’illuminazione diversa rispetto all’ambulatorio di un dermatologo oppure di un dentista.

In merito a quest’ultimo caso, c’è da dire che per un dentista, la luce direzionata nella giusta maniera, è una componente essenziale del suo lavoro. Ma non solo come luce da soffitto, ma anche per le lampade o i macchinari che lo stesso utilizza, al fine di svolgere il lavoro di estrema precisione.

 

I costi non sono più un problema

Se stai pensando che cambiare il tuo impianto di illuminazione per sostituirlo con uno a led possa essere un costo esagerato, allora non sai che con noi di NASAR esistono tante soluzioni innovative e vantaggiose, che ti permettono di avere subito il tuo nuovo impianto a costo zero.

Non ci credi? Allora contattaci e dopo un sopralluogo di spiegheremo come fare per avere la giusta illuminazione al minimo costo!

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento